L’Italia è cultura, non è pizza e mandolino

Cibo di ieri o di oggi ?
12 gennaio 2017
Biofach: vederci chiaro
18 gennaio 2017
Show all

Le pizze buone sono quelle con gli ingredienti super. Tutte le volte che ho mangiato una pessima pizza, gli ingredienti erano di bassa qualità …… e per non parlare poi dell’impasto. Tutte le volte che ho mangiato una pizza eccellente, sono andato dietro le quinte per vedere gli ingredienti usati: il palato non mente ! Un tempo mi sentivo dire: << che importa, tanto va sulla pizza e allora spendere il meno possibile >> e non vi dico nemmeno cosa rispondevo. Oggi non ho nemmeno bisogno di rispondere: tanto con le pizze scadenti il locale chiude. Si, perché le persone hanno migliorato di tanto il gusto e fanno la selezione. E’ pur vero che ci sono, soprattutto in Inghilterra e per non parlare negli USA, quelle catene che fanno una pizza che rimbalza sul muro e piena zeppa di porcherie. Lì ci si arriverà con il tempo, più difficile educarli al gusto anche perché troppo abituati al cibo che non è cibo, al fast food, al “riempio lo stomaco come si fa benzina all’auto”, allo spendere per il cibo il meno possibile. Fortunatamente l’Italia, con tutti i problemi che ha, il buon gusto non l’ha perso e non solo per il cibo. Italia riprenditi i tuoi meriti e non lasciare che infanghino il tuo nome: non lo meriti, sia per la tua grande storia sia per la tua immensa cultura. E allora fate le pizze con passione, cultura, sapienza, tradizione e osate mettere il meglio della tradizione Italiana, perché: << cca’ nisciuno è fess >>, che tradotto vuol dire appunto “qua nessuno è fesso”. Buon appetito, come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *